Terza dose per i senza dimora: 24 gennaio

Continua il ciclo vaccinale in Opera per i senza dimora: nessuno deve rimanere escluso!

Opera Cardinal Ferrari diventa nuovamente Hub vaccinale per i senza fissa dimora affinché anche gli ultimi siano protetti e possano terminare il ciclo vaccinale anti Covid con la dose booster.

“[…] Sono davvero contento che nel giorno del nostro compleanno [il 24 gennaio 2021 venne firmato l’atto costitutivo di Opera Cardinal Ferrari] la campagna vaccinale prosegua anche per i nostri Carissimi, persone senza dimora e persone in grave fragilità economica che vivono nella nostra città: finalmente riceveranno la dose booster e potranno essere ancora più protette rispetto al virus che ormai da due anni ci attanaglia. Vaccinare le nostre persone che peraltro sono mediamente anziane e pertanto da proteggere il più possibile dal contagio, è importante per contrastare la pandemia ma anche e soprattutto per rispondere al bisogno di protezione che meritano le persone che vivono in condizioni di povertà estrema e per riaffermare con convinzione il diritto universale alla salute per tutte quelle persone che non hanno la possibilità di accedere al vaccino seguendo i canali tradizionali.

Foto OCF/Paolo Bovio

E’ un atto di civiltà oltre che un dovere di tutela della salute pubblica e individuale, che non può escludere i cosiddetti invisibili. Tutti hanno il diritto di accedere a una prestazione sanitaria essenziale, a maggior ragione in una situazione di pandemia come quella attuale: Nessuno deve rimanere escluso!” – afferma Pasquale Seddio, Presidente di Opera Cardinal Ferrari.

Avviata la fase pilota lo scorso giugno 2021, la campagna vaccinale nasce dalla collaborazione di Regione Lombardia e Areu che hanno organizzato la vaccinazione presso Opera e lunedì 24 gennaio presso la sede di via G.B. Boeri 3 nell’auditorium, usato abitualmente per eventi culturali, dalle ore 9.00 le persone senza dimora assistite da Opera e in stato di fragilità hanno ricevuto la dose booster (terza dose) e sono stati monitorati. Opera Cardinal Ferrari in questi due anni di pandemia ha assistito senza dimora, persone in grave disagio economico, nuclei familiari con bambini e malati in cura presso gli ospedali di Milano anche con campagne di informazione e sensibilizzazione, distribuzione di mascherine chirurgiche, gel igienizzante e continue raccomandazioni allo scopo di contenere l’ondata pandemica e proteggere il più possibile dall’infezione da coronavirus.

Chi non ha accesso all’Assistenza Sanitaria Nazionale può essere sottoposto a visite mediche e ricevere farmaci gratuitamente in Opera Cardinal Ferrari: per sostenere le attività di assistenza medica gratuita per i senza dimora puoi donare sul pulsante. Grazie di cuore! 

Gallery

Foto: OCF/Paolo Bovio

Restiamo in contatto

Iscriviti alla newsletter
per rimanere sempre aggiornato