La newsletter dell’Opera Cardinal Ferrari

Riparte la newsletter dell’Opera Cardinal Ferrari: ogni 15 giorni notizie, approfondimenti, il racconto di quello che accade dentro e fuori Opera, a Milano e in Italia, con tutti gli aggiornamenti su eventi, iniziative e incontri.

Siamo, di nuovo, in piena emergenza, Milano è in zona rossa, i dati e numeri della pandemia spaventano, anche qui in Opera siamo dovuti correre nuovamente ai ripari, rivedere i piani, rimodulare entrate e attività per i nostri Carissimi, i nostri volontari e le tante famiglie in difficoltà.

E’ tutto fermo, dobbiamo rimandare i nostri mercatini di Natale, niente eventi, per ora, ma da questo mese vogliamo rilanciare la nostra newsletter quindicinale con notizie, testimonianze, informazioni, per restare comunque e sempre in contatto e raccontarvi quello che succede qui alla Cardinal Ferrari ma anche a Milano e in Italia. Una newsletter dedicata a chi è ai margini della società, ai volontari, a quel mondo di solidarietà, impegno e amore di cui è fatta  e vive l’Opera Cardinal Ferrari. 

Il dato che descrive meglio di tutti quello che sta succedendo è il costante aumento dei pacchi e degli aiuti che ogni mese distribuiamo a famiglie e persone in difficoltà: solo a novembre ne sono previsti 152, per un totale di 280 persone, di cui 96 minori e purtroppo aumenteranno ancora. È un momento difficile per tutti, i contagi dilagano, anche Mons. Delpini, l’Arcivescovo di Milano, è risultato positivo e si sta curando. A lui vanno i nostri più affettuosi auguri di pronta guarigione.  

Questa ennesima emergenza sanitaria sta disegnando nuove povertà, sta allargando il divario di chi non ce la fa più, sta creando una vera e grave emergenza sociale, ben descritta nel Rapporto Caritas Noi, qui ad Opera, lo vediamo ogni giorno, nell’accogliere chi ha bisogno del nostro aiuto. Lo facciamo con la sicurezza del vostro affetto, del vostro sostegno, che ci permette di andare avanti. A voi tutti, il nostro più profondo grazie!

Buona lettura!

Restiamo in contatto

Iscriviti alla newsletter
per rimanere sempre aggiornato