Eventi e iniziative

Azioni contro le Povertà, un incontro su povertà energetica e povertà abitativa interamente dedicato al racconto di progetti in corso per contrastare le diseguaglianze

Giu 5, 2024 | Eventi e iniziative, Ultimi aggiornamenti

Sfratti, precarietà abitativa, impossibilità nel pagare le bollette

QUESTI I TEMI DELL’EVENTO AZIONI CONTRO LE POVERTÀ: UN INCONTRO A PIÙ VOCI PER PARLARE DI POVERTÀ ABITATIVA ED ENERGETICA ORGANIZZATO DA OPERA CARDINAL FERRARI.

Con uno reddito familiare mensile medio che si ferma a 766 euro la povertà a Milano non arretra e coinvolge persone di diverse nazionalità, italiani in primis. La povertà abitativa, in particolare è una problematica allarmante nel capoluogo meneghino: l’alto costo degli affitti e degli immobili – Milano è una delle città italiane con i costi immobiliari più elevati – l’emergenza sfratti, con la crisi economica che ha aumentato il numero di famiglie che non riescono a pagare l’affitto, il degrado degli alloggi pubblici, rappresentano elementi determinanti nell’aumento della povertà abitativa ed energetica. Si parlerà di tutto questo all’Opera Cardinal Ferrari giovedì 6 giugno durante l’evento “Azioni contro le Povertà”, un incontro interamente dedicato al racconto di progetti concreti e in atto per contrastare le criticità e le disuguaglianze più urgenti in corso a causa di sfratti, precarietà abitativa, difficoltà a riscaldare o rinfrescare adeguatamente l’abitazione, ad utilizzare apparecchiature elettromedicali e salvavita, fino all’impossibilità di pagare le bollette della luce e del gas.

Il Programma dell’Evento

L’evento, moderato da Barbara Galmuzzi, Responsabile Relazioni Istituzionali di Opera Cardinal Ferrari, vedrà la partecipazione di figure istituzionali e di esperti del settore che condivideranno le loro esperienze e le loro proposte per contrastare la povertà abitativa ed energetica. Dopo i saluti istituzionali a cura del Presidente del Municipio 5, Natale Carapellese, seguiranno gli interventi di:

  • Pasquale Seddio – Presidente di Opera Cardinal Ferrari, che illustrerà le iniziative dell’organizzazione a supporto delle persone in difficoltà.
  • Maria Angela Danzì – Europarlamentare, che condividerà il suo impegno e le sue esperienze nel Parlamento Europeo.
  • Silvia Pedrotti – Responsabile Social Affairs A2A e responsabile della Fondazione Banco dell’energia, la povertà energetica (dati di sintesi) e le azioni concrete messe in campo.
  • Chiara Covini – Volontaria di Opera Cardinal Ferrari, che porterà la sua testimonianza diretta sul campo.
Azioni contro la povertà

Il confronto si concluderà con la preziosa testimonianza dei volontari e dei carissimi di Opera Cardinal Ferrari, che racconteranno il loro viaggio a Bruxelles, dove hanno partecipato ad un incontro al Parlamento Europeo per discutere l’accesso universale a un alloggio dignitoso, sostenibile ed economicamente accessibile sul lungo periodo.

L’incontro vuole essere un momento di riflessione e di confronto su un fenomeno che nel nostro paese è sempre più drammaticamente presente. Secondo il Rapporto Caritas 2023, dal 2021 al 2022 i poveri assoluti in Italia sono aumentati di 357 mila unità, arrivando a quota 5 milioni e 674 mila persone, pari al 9,7% della popolazione. Questo dato allarmante sottolinea come una persona su dieci oggi non abbia accesso a un livello di vita dignitoso. La situazione è ancora più critica per i cosiddetti “working poor”, ossia coloro che, pur avendo un lavoro, non riescono a guadagnare abbastanza per vivere dignitosamente.

Un Fenomeno Strutturale

Il fenomeno della povertà in Italia è diventato strutturale, con un aumento preoccupante dei costi abitativi che colpisce particolarmente i giovani, i disoccupati, i lavoratori con bassi salari, gli immigrati, i genitori single, le persone con disabilità fisica e intellettiva e gli anziani che vivono in alloggi non adatti alle esigenze della vecchiaia.

Opera Cardinal Ferrari: Pasquale Seddio

«La povertà abitativa ed energetica sono due emergenze sociali che Milano sta affrontando con determinazione e con approccio integrato che include politiche abitative, come l’edilizia popolare e i sussidi per l’affitto, interventi di riqualificazione urbana e progetti di efficienza energetica. Inoltre, sono in atto programmi di assistenza per le persone senza fissa dimora, con soluzioni di emergenza abitativa e percorsi di reinserimento sociale. Solo attraverso un impegno congiunto e una strategia multidisciplinare possiamo sperare di migliorare le condizioni di vita dei cittadini più vulnerabili e garantire un futuro più equo e sostenibile per Milano»

dichiara Pasquale Seddio, presidente di Opera Cardinal Ferrari, che registra dei numeri in crescita rispetto all’anno scorso: 55.490 ingressi (+13.334 rispetto al 2022), 56.821 ingressi alla mensa (+ 13.651 rispetto al 2022) e oltre 2315 pacchi viveri distribuiti (circa 300 in più rispetto al 2022), per un totale di 680 persone assistite e primi ingressi pari a 388 persone.

Un Appello all’Azione

Attraverso questo evento, Opera Cardinal Ferrari intende sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sulla necessità di interventi strutturali e di politiche a lungo termine per affrontare la povertà abitativa ed energetica. È fondamentale comprendere che dietro ogni numero sulle povertà si nasconde una persona con i suoi drammi e le sue fatiche quotidiane.
L’evento si terrà giovedì 6 giugno alle ore 18.00 presso il Salone di Opera Cardinal Ferrari. La partecipazione è libera al pubblico.

Appuntamento

Giovedì 6 giugno 2023
Ore 18:00
Salone di Opera Cardinal Ferrari
via G.B. Boeri 3 – Milano

Prenota il tuo posto a eventi@operacardinalferrari.it
Fino ad esaurimento posti

Ingresso libero!

Vi aspettiamo

UFFICIO STAMPA OPERA CARDINAL FERRARI
Action Agency Srl

Roberta Restretti Email: press@action-agency.com Mobile: +39 334 9810770

Rimaniamo in contatto.
Lasciati coinvolgere

Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato

Privacy

Rimaniamo in contatto.
Lasciati coinvolgere

Opera Cardinal Ferrari

Opera Cardinal Ferrari è stata costituita il 24 gennaio 1921 e riconosciuta Ente Morale [forma giuridica attuale] il 4 agosto dello stesso anno con R.D. n.1160. Iscritta all’Anagrafe Unica delle Onlus in data 29 gennaio 1998 e al Registro Unico delle Imprese con il numero REA MI – 166 0555.

Sede legale e operativa

Via G.B. Boeri, 3
20141 Milano
Tel. 02 8467411
info@operacardinalferrari.it

CODICE FISCALE
02832200154

IBAN Crédit Agricole
IT 36 I 06230 01619 000040360003