Notizie

Il nuovo “Anno Uno”: spingerci oltre la fragilità

Mar 24, 2022 | Notiziario, Rivista

Il Notiziario di Opera Cardinal Ferrari è arrivato nelle case dei nostri donatori. Qui di seguito l’articolo del Professor Pasquale Seddio, Presidente di Opera Cardinal Ferrrari, per la rubrica “L’impegno”.

Il 2022, nuovo “Anno Uno” per l’Opera Cardinal Ferrrari. Spingerci oltre la fragilità.

In quest’ultimo anno abbiamo realizzato le celebrazioni del primo centenario di Opera Cardinal Ferrari con uno sguardo rivolto da una parte al passato e alla tradizione, ma dall’altra proiettato verso il futuro e l’innovazione “perché essere stati è una condizione per essere” come ci ricorda il grande storico francese Fernand Braudel.

OCF Anno 1: Prof  Pasquale Seddio
Prof. Pasquale Seddio – Presidente Opera Cardinal Ferrari

Il momento che stiamo vivendo ormai da due anni rimane difficile, lontano da qualsiasi altro sia stato mai vissuto, almeno dal dopo guerra in poi nel mondo.

Non solo la pandemia, ma di conseguenza la crescita delle povertà, l’ampliamento delle disuguaglianze, le continue tensioni che demoliscono certezze e abitudini sono fra le sfide che ci troviamo ad affrontare oggi tutti noi.
Con l’arrivo del 2022, l’Opera Cardinal Ferrari inaugura nella sua storia il suo secondo “Anno Uno” che si annuncia carico di responsabilità e fertile di novità.

Abbiamo ancora moltissima strada da percorrere, molti progetti da sviluppare, altri da scoprire e approfondire. Raggiunto l’importante traguardo del centenario, ci siamo messi già in moto per i passi successivi. Proprio in occasione del centesimo anniversario, ci siamo messi in ascolto e abbiamo cominciato a tradurre in progetti e azioni concrete alcune delle riflessioni dal taglio introspettivo. Andando anche a rintracciare le motivazioni più profonde e il senso più autentico di un’Opera che intende continuare ad essere “una piccola bottega artigiana della solidarietà e del bene comune milanese”, promuovendo efficacemente la cultura concreta e fattiva – tutta ambrosiana – del “far succedere le cose”.

Ci piace continuare a intendere Opera Cardinal Ferrari come una fitta rete di persone e attività al servizio di chi resta indietro, di chi non ha voce, di chi risulta invisibile agli occhi della Città, di chi ricerca una vita migliore con dignità e decoro.

Come Opera Cardinal Ferrari intendiamo proseguire il nostro cammino con formule nuove, restando vicina a coloro che sono più in difficoltà e dai quali tutti normalmente si allontanano: famiglie e adulti in difficoltà, studenti, giovani lavoratori o precari, persone anziane e ammalate, donne sole e in condizioni di fragilità e tanti altri. Ma per continuare la nostra Opera abbiamo bisogno del sostegno di tutti, perché l’emergenza non è assolutamente finita.

Dobbiamo ritornare a considerare e organizzare in modo nuovo la speranza. Uscire dal perimetro che la storia di Milano ci riconosce. Esplorare e offrire risposte nuove ai bisogni emergenti e a quelli già conosciuti. Ci vorrà tempo, l’importante è imboccare con fiducia la strada giusta e avere il coraggio di percorrerla insieme fino in fondo.

Leggi il Notiziario di Opera Cardinal Ferrari, clicca QUI

Per ulteriori informazioni

Guarda il video dei Documentario su Opera “La casa dei Carissimi”

Rimaniamo in contatto.
Lasciati coinvolgere

Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato

Privacy

Rimaniamo in contatto.
Lasciati coinvolgere

Opera Cardinal Ferrari

Opera Cardinal Ferrari è stata costituita il 24 gennaio 1921 e riconosciuta Ente Morale [forma giuridica attuale] il 4 agosto dello stesso anno con R.D. n.1160. Iscritta all’Anagrafe Unica delle Onlus in data 29 gennaio 1998 e al Registro Unico delle Imprese con il numero REA MI – 166 0555.

Sede legale e operativa

Via G.B. Boeri, 3
20141 Milano
Tel. 02 8467411
info@operacardinalferrari.it

CODICE FISCALE
02832200154

IBAN
IT 36 I 06230 01619 000040360003